01 November 2017

Movember

Partecipare al mese di Movember vuol dire raccogliere fondi per la salute degli uomini

Nel 2003 nasce a Melbourne in Australia il Movember (parola composta da Moustache e November), un evento internazionale che si svolge ogni anno nel mese di Novembre, durante il quale gli uomini (i “Mo Bros”) si lasciano crescere i baffi con l’obiettivo di raccogliere fondi, insieme alle donne (le “Mo Sistas”), per prevenire e diffondere consapevolezza circa le malattie fisiche e mentali che colpiscono il genere maschile. La fondazione mira ad aumentare le diagnosi precoci in modo da incrementare l’efficacia dei trattamenti e ridurre il numero di decessi.

Tra il 2003 e il 2015 la fondazione Movember si è diffusa in 21 paesi ed è riuscita a raccogliere globalmente oltre 600 milioni di dollari,facendo diventare il fenomeno riconosciuto a livello mondiale e coinvolgendo milioni di persone.

Quest’anno la fondazione ha lanciato due nuove iniziative per incoraggiare gli uomini ad adottare uno stile di vita più sano: la sfida “Move” che promuove l’attività fisica come mezzo attraverso cui raccogliere fondi e l’iniziativa “Host”, dove chi raccoglie fondi organizza eventi come barbecue o tornei sportivi.

Secondo l’iniziativa “Move”, gli uomini e le donne promuovono l’evento attivandosi fisicamente e stabilendo un traguardo da raggiungere a fine mese con qualsiasi mezzo (correndo, nuotando, scalando ecc), da soli o in squadra.

Ayming, occupandosi da sempre di benessere aziendale e di qualità della vita al lavoro, ha deciso di partecipare all’evento e di reinterpretare a “modo suo” il concetto di “Move”, promuovendo internamente alcune iniziative.

Una di queste consiste nel prendere le scale al posto dell’ascensore poiché, essendo gli uffici solamente al terzo piano, questa iniziativa permette ai dipendenti di evitare le code d’attesa mattutine e di iniziare la giornata facendo un po’ di movimento che, se ripetuto nel tempo, apporta numerosi benefici tra cui: risparmiare tempo, rinforzare ossa e muscoli delle gambe, combattere lo stress, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari ecc.

Oltre a questa iniziativa Ayming punta a convertire tutte le riunioni di breve durata in “Standing Meetings” o in “Walking Meetings”. Gli “Standing Meeting”s migliorano il livello di collaborazione e la comunicazione tra i dipendenti, permettendo una gestione del tempo più efficace ed efficiente, poiché stare in piedi aiuta a rimanere concentrati evitando distrazioni ed un prolungamento non necessario degli incontri. 

I “Walking Meetings” rappresentano invece il livello successivo, dove la riunione viene condotta al di fuori degli uffici e portata letteralmente in strada, permettendo ai partecipanti di prendere un po’ d’aria fresca e di “staccare” dall’ufficio. Questa modalità di conduzione riporta effetti positivi sulle energie ed il coinvolgimento dei dipendenti e, secondo studi condotti presso la University of Essex, ne migliorano l’umore ed il senso di benessere.

Risultano comunque necessarie alcune linee guida per il corretto svolgimento di questo genere di meeting, poiché non tutte le riunioni si possono declinare secondo questa modalità (alcune necessitano di materiali audiovisivi particolari) e rischiano di diventare delle semplici passeggiate fini a sé stesse.

Inoltre, per tutto il mese di Novembre, sarà possibile presso gli uffici di Ayming, scattare foto con i baffi (veri e non) in modo da documentare l' iniziativa per poi appenderle sul Photo Wall creato appositamente per l’evento, dove a fine mese verranno votati e scelti i vincitori del contest interno di “Mr e Mrs Movember”. 

In conclusione, Ayming attraverso l'iniziativa del Movember vuole sensibilizzare la popolazione aziendale sull'importanza della prevenzione nella vita di tutti i giorni oltre che promuovere la qualità della vita lavorativa e il benessere psicofisico dei propri dipendenti.