29 March 2018

Ayming Italia e Treedom insieme per aiutare la riforestazione del pianeta con i progetti “Ayming’s People” e “Ayming’s Followers”

La filiale italiana del Gruppo Ayming, società internazionale di Business Performance Consulting, ha annunciato la collaborazione con Treedom, per il lancio delle iniziative “Ayming’s People” e “Ayming’s Followers”. Due progetti realizzati per contribuire alla riforestazione del pianeta, in linea con l’inserimento delle finalità di beneficio comune presenti nel nuovo oggetto sociale di Ayming Italia S.r.l. SB (Società Benefit). L’azienda grazie a queste iniziative vuole contribuire alla divulgazione del modello Benefit, nonché alla trasformazione e alla crescita del sistema economico in termini di sostenibilità.

Infatti Ayming è convinta che la sostenibilità non sia più un’alternativa per le aziende ma un imperativo, e il raggiungimento dell’importante traguardo che l’ha fatta diventare ufficialmente Società Benefit, è il punto di partenza per sensibilizzare sempre più persone alla necessità di intraprendere azioni in favore dell’ambiente e della comunità e per diffondere la propria convinzione dell’esigenza di sviluppare un business sempre più sostenibile. Proprio in quest’ottica, Ayming ha pensato a Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, parte dal 2014 delle Certified B Corporations.

Con la prima iniziativa, “Ayming’s People”, l’azienda ha pensato di creare una propria foresta, regalando a ogni dipendente un albero corrispondente al proprio segno zodiacale, per un totale di 64 alberi piantati in 5 Paesi diversi, che andranno ad assorbire 29.230 kg di CO2. Non solo. Ogni albero è stato piantato da contadini locali, che se ne prenderanno cura nei diversi Paesi di appartenenza. In questo modo, oltre a contribuire alla riforestazione del pianeta, si valorizzano anche l’economia e la forza lavoro locali di ogni Paese. L’associazione albero-segno zodiacale non è casuale, perché Treedom ha identificato le caratteristiche comuni tra i temperamenti dei vari segni e le specificità di ogni albero.

La seconda iniziativa, “Ayming’s Followers”, nasce invece come sfida alla community di LinkedIn. Infatti per ogni 20 nuovi follower acquisiti sulla pagina LinkedIn Ayming Italia, l’azienda pianterà un albero. Le due iniziative si legano al costante aumento di emissioni di CO2, che fanno crescere sensibilmente l’inquinamento del pianeta e sono diretta conseguenza della deforestazione, che rende sempre più difficile, se non impossibile, il loro assorbimento.

“Spedire un’email sembra un’azione innocua, tuttavia secondo l’ADEME (Agenzia Francese per l’Ambiente e l’Energia), ogni email che inviamo contribuisce a produrre 19 grammi di CO2”, ha dichiarato Katiuscia Terrazzani, Country Manager di Ayming Italia. “Per noi il benessere del pianeta è sempre stato una priorità e adesso vogliamo farci promotori in modo ancora più concreto, per lo sviluppo di un business e di un modo di vivere sostenibile. Siamo molto fieri di questa collaborazione con Treedom, perché l’idea di poter avere un proprio albero, che rispecchia le caratteristiche del segno zodiacale di ognuno di noi, di cui possiamo seguire la crescita anche da lontano, ci sembra un’occasione per spingere le persone a compiere un piccolo gesto, che però nel lungo periodo può portare a un grande cambiamento.”