Scegli il sito del tuo paese
Chiudi

Bando Lombardia – “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP” – seconda finestra

Chi siamo > Eventi e News > Bandi Regionali e Nazionali > Bando Lombardia – “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP” – seconda finestra
Bandi Regionali e Nazionali
7 Ottobre, 2020

A chi è rivolto il bando “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP”?

Il bando “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP” della Regione Lombardia ha lo scopo di fornire liquidità alle imprese (PMI e MIDCAP), ai liberi professionisti e agli studi associati di professionisti, e far fronte all’emergenza economica da Covid-19.

Beneficiari

Possono accedere al bando della regione Lombardia “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP”:

  • Imprese (PMI e MIDCAP), anche artigiane, con organico fino a 3.000 dipendenti, operative da almeno 24 mesi in Lombardia con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi, di almeno 120 mila euro e appartenenti a uno dei settori indicati nel Bando;
  • Liberi professionisti con partita Iva da almeno 24 mesi che operano in uno dei Comuni della Lombardia, appartenenti a uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario – ATECO 2007 e con una media dei ricavi tipici di almeno 72 mila euro;
  • Studi associati di professionisti con partita Iva da almeno 24 mesi che operano in uno dei Comuni della Lombardia, appartenenti a uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario – ATECO 2007 e con una media dei ricavi tipici di almeno 72 mila euro.

bando lombardia - credito adesso evolution

Agevolazione

Il bando Credito adesso Evolution per PMI e MID CAP prevede un Contributo in conto interessi abbinato al finanziamento e pari al 3% e non superiore al tasso definito per il finanziamento sottostante.

La durata è compresa tra 24 e 72 mesi (preammortamento minimo di 24 mesi), il rimborso avviene con rate semestrali a quota di capitale costante ed il tasso di interesse è pari al tasso Euribor a sei mesi, più un margine commisurato alla classe di rischio assegnata all’impresa.

L’ammontare dei finanziamenti, al lordo di imposte ed oneri, non può essere superiore al 25% della media dei ricavi tipici risultanti dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi ed è compreso tra:

  • 30 e 800 mila euro per le PMI;
  • 100 mila e 1,5 milioni di euro per le MIDCAP;
  • 18 e 200 mila euro per professionisti e studi associati.

Non sono richieste garanzie reali ma possono essere previste garanzie personali e/o garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia.

La dotazione prevista è pari a 300 milioni di euro da Finlombarda Spa e dagli intermediari finanziari convenzionati e 28 milioni di euro a titolo di contributi in conto interessi da Regione Lombardia.

Come funziona la procedura?

L’agevolazione è concessa con procedura valutativa a sportello fino ad esaurimento delle risorse: la domanda va presentata esclusivamente su Bandi on Line a partire dal 02 settembre 2020 e fino al 31 dicembre 2020, salvo eventuali proroghe del regime di aiuto.

Non sono previste commissioni e spese di istruttoria in relazione al finanziamento, salvo nel caso di ricorso al Fondo Centrale di Garanzia.

L’erogazione del finanziamento avviene in un’unica soluzione entro 5 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto di finanziamento. L’erogazione del contributo in conto interessi avviene in un’unica soluzione entro 15 giorni dall’erogazione del finanziamento, previa verifica delle regolarità ex lege.

Per saperne di più sul Bando Lombardia “Credito adesso Evolution per PMI e MID CAPcontatta il team di Ayming: con la nostra expertise ventennale in materia di bandi, ti supporteremo nella verifica dei requisiti richiesti e nella presentazione della domanda

Mostra commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *