Scegli il sito del tuo paese
Chiudi

Note spese e recupero dell’IVA: un saving per le imprese a portata di mano

Home > Eventi e News > News e Press > Note spese e recupero dell’IVA: un saving per le imprese a portata di mano
Note spese e recupero dell’IVA: un saving per le imprese a portata di mano
News e Press
23 Febbraio, 2017

Una fonte di risparmio per le imprese: l’IVA, anche estera, relativa ai giustificativi di viaggio presenti in nota spese può essere recuperata.

Quante imprese sanno di questa possibilità di risparmio? Quante conoscono l’entità degli importi? Quale la giusta procedura per arrivare al recupero? In molti casi le risposte a questi quesiti, anche in riferimento ad aziende di dimensione rilevante, sono negative o, al più interlocutorie.

Gli specialisti di Ayming hanno rilevato questo “impasse conoscitivo” in più occasioni. In pratica: la volontà di aumentare il livello di efficienza arrivando a recuperare l’IVA estera sui giustificativi di viaggio ci sarebbe anche, ma troppi ostacoli si frappongono alla riuscita del progetto.

Risparmio imprese Note spese e recupero dell'IVA

Per esempio, non vi è una conoscenza capillare delle norme e delle possibilità che sono in essere nei vari Paesi; le aziende non si possono permettere di dedicare una persona che puntualmente controlli tutti i giustificativi (e tipicamente si affidano a controlli a campione); diventa arduo precisare ai dipendenti quale tipologia di documento richiedere, mancando un’informazione capillare (fattura o ricevuta fiscale, intestata a chi, dipendente o azienda?).

Una grande opportunità di risparmio per le imprese è cosi persa.

Clicca qui per leggere il nostro approfondimento completo sul Giornale Delle PMI

Vuoi sapere qual è il livello di gestione delle note spese dipendenti della tua azienda?

Compila il Quiz di Ayming!

Risparmio imprese

Mostra commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *