Scegli il sito del tuo paese
Chiudi

Lazio – Innovazione Sostantivo Femminile

Chi siamo > News > Bandi Regionali e Nazionali > Lazio – Innovazione Sostantivo Femminile
Bandi Regionali e Nazionali
Aprile 19, 2022

Quali sono le finalità?

Il bando “Innovazione Sostantivo Femminile” della regione Lazio ha la finalità di valorizzare il capitale umano femminile sostenendo lo sviluppo di PMI femminili, favorendone i percorsi di innovazione mediante soluzioni ICT.

A chi è rivolto?

È rivolto alle PMI e lavoratrici autonome.

Quali agevolazioni offre?

Offre agevolazioni sotto forma di contributi a fondo perduto fino al 70% sul totale delle spese ammissibili, entro l’importo massimo di 30.000 euro.

La dotazione è di 3 milioni di euro.

Quali sono i progetti ammissibili?

Le spese ammissibili sono ripartite in costi del progetto, costi del personale e costi indiretti:

  • Costi di progetto – investimenti materiali, immateriali, canoni in modalità cloud computing e saas, consulenze specialistiche;
  • Costi del personale forfettari – 15% dei costi di progetto;
  • Costi indiretti forfettari – 7% dei costi di progetto.

Quali sono le modalità di accesso?

Ai fini dell’accesso è prevista una procedura valutativa a graduatoria, aperta dal 17 marzo al 16 giugno 2022.

Per saperne di più sul Bando “Innovazione Sostantivo Femminile” di Regione Lazio contatta il team di Ayming: con la nostra expertise ventennale in materia di bandi, ti supporteremo nella verifica dei requisiti richiesti e nella presentazione della domanda

Mostra commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *