Scegli il sito del tuo paese
Chiudi

Lazio – Diagnosi Digitale 4.0

Chi siamo > Eventi e News > Bandi Regionali e Nazionali > Lazio – Diagnosi Digitale 4.0
Bandi Regionali e Nazionali
10 Settembre, 2021

Qual è la finalità?

Il bando Diagnosi Digitale 4.0 – di Regione Lazio – ha la finalità di accrescere la competitività del sistema produttivo del Lazio attraverso la transizione digitale delle MPMI.

A chi è rivolto?

La misura è rivolta a tutte le micro, piccole e medie imprese aventi sede operativa nel Lazio, fatte salve le seguenti eccezioni:

  • enti creditizi e finanziari;
  • imprese agricole e del settore della pesca;
  • altri settori esclusi (a titolo di esempio gioco di azzardo, produzione di bevande alcoliche e derivati dal tabacco).

Quali agevolazioni offre?

Il bando Diagnosi Digitale 4.0 offre un contributo a fondo perduto nella misura del 70% dei costi ammissibili, con un limite massimo di 15.000 euro per Impresa.

Oltre alle spese per l’acquisto della Diagnosi Digitale, da rendicontare, è ammesso un importo pari al 20% di tali spese, rappresentativo dell’impegno del personale.

Quali sono i progetti ammissibili?

Sono agevolabili progetti finalizzati all’acquisizione di una diagnosi digitale. Sono costi ammissibili quelli necessari a realizzare il progetto, così definiti:

  • spese ammissibili da rendicontare e relative all’acquisto della diagnosi digitale;
  • costi del personale, in misura forfettaria nella misura del 20% delle spese ammissibili da rendicontare.

Quali sono le modalità di accesso?

È prevista una procedura valutativa a sportello: le domande di partecipazione devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, dalle 12:00 del 7 settembre 2021 e fino alle ore 18:00 del 5 ottobre 2021.

Per saperne di più sul Bando “Voucher Diagnosi Digitale” contatta il team di Ayming: con la nostra expertise ventennale in materia di bandi, ti supporteremo nella verifica dei requisiti richiesti e nella presentazione della domanda

Mostra commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *