Scegli il sito del tuo paese
Chiudi

Voucher Internazionalizzazione

Chi siamo > Eventi e News > Bandi Regionali e Nazionali > Voucher Internazionalizzazione
Bandi Regionali e Nazionali
3 Marzo, 2021

Qual è la finalità?

Il “Voucher per l’internazionalizzazione” a cura di Invitalia S.p.A. ha la finalità di favorire l’espansione ed il consolidamento delle micro e piccole imprese manifatturiere sui mercati esteri.

A chi è rivolto?

La misura è rivolta alle micro e piccole imprese manifatturiere, anche costituite in forma di rete, aventi:

  • codice ATECO C;
  • sede legale in Italia.

internazionalizzazione

Quali agevolazioni offre?

L’agevolazione è erogata sotto forma di voucher così parametrati:

  • 20.000 euro alle micro e piccole imprese a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiore a 30.000 euro (al netto dell’IVA);
  • 40.000 euro alle reti a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiore a 60.000 euro (al netto dell’IVA).

È prevista una premialità aggiuntiva di 10.000 euro nel caso in cui sono conseguiti i seguenti risultati:

  • incremento di almeno il 15% del volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri registrato nell’esercizio 2022, rispetto allo stesso volume d’affari registrato nell’esercizio 2021;
  • incidenza, nell’esercizio 2022, pari al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri sul totale del volume d’affari.

La dotazione è di 50 milioni di euro.

Quali sono i costi ammissibili?

Il “Voucher per l’internazionalizzazione” incentiva i costi relativi ai contratti di consulenza da parte di Temporary Export Manager (TEM), inseriti temporaneamente in azienda ed iscritti nell’apposito elenco del Ministero degli Esteri, stipulati successivamente alla data di presentazione della domanda di accesso all’agevolazione.

La consulenza dei Temporary Export Manager è finalizzata a supportare i processi di internazionalizzazione attraverso:

  • analisi e ricerche sui mercati esteri;
  • individuazione e acquisizione di nuovi clienti;
  • assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione;
  • incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce;
  • integrazione dei canali di marketing online;
  • gestione evoluta dei flussi logistici.

Quali sono le modalità di accesso?

È prevista una procedura telematica a sportello: l’orario di arrivo, prodotto su apposta ricevuta, determinerà l’ordine cronologico di ammissione ai contributi.

Sono previste due fasi:

  • Fase 1: è aperta dalle ore 10.00 del 9 marzo 2021 alle ore 17.00 del 22 marzo 2021 per la compilazione, firma e caricamento a sistema della domanda dietro restituzione di un identificativo di domanda e dell’apposito codice di predisposizione della domanda.
    È prevista una seconda finestra temporale – dalle 10.00 del 27 marzo 2021 alle 17:00 del 15 aprile 2021 – in cui sarà riaperta la piattaforma per accedere al Voucher Internazionalizzazione;
  • Fase 2: è aperta dal 25 marzo al 15 aprile 2021 e consente la presentazione della domanda tramite l’identificativo ed il codice ricevuto nella fase precedente.

Per saperne di più sul “Voucher Internazionalizzazionecontatta il team di Ayming: con la nostra expertise ventennale in materia di bandi, ti supporteremo nella verifica dei requisiti richiesti e nella presentazione della domanda

Mostra commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *